Kevin Kline dottore assassino per la HBO

L'attore premio Oscar ha firmato per una collaborazione televisiva in veste di protagonista e produttore nel nuovo progetto della HBO su un ex detenuto che sta per rifarsi una vita dopo essere uscito di galera.

A differenza di molti suoi colleghi, Kevin Kline non ha recitato molto per il piccolo schermo: a parte qualche sporadica guest e la sua collaborazione con il documentario Freedom: A History of Us, non è mai stato protagonista di una serie tv, ma le cose stanno per cambiare, fortunatamente per noi. Il progetto in questione arriva dalla penna di David Auburn e racconta la storia di un famoso dottore (Kline) che ha scontato quindici anni di prigione per aver assassinato la sua amante, e adesso che la pena è terminata si ritrova libero e con una vita da ricostruire da zero. Il pilot è prodotto da Gavin Polone (Benvenuti a Zombieland, Una mamma per amica) e Kline è arrivato a conoscenza dello script tramite la sua manager, Judy Hoffund, che lavora per la WME, società che rappresenta Polone, il quale ha commentato "E' difficile credere che sto davvero lavorando con David Auburn e Kevin Kline. Mi sento come se fossi morto e reincarnato in Scott Rudin (uno dei produttori più importanti dell'ambiente n.d.r.)".

Kline, che di solito rifiuta tutte le offerte di serial televisivi, si è interessato alla sceneggiatura dopo una telefonata di Judy e una volta che il suo nome è stato associato al pilot, la HBO si è fatta avanti, arricchendo ulteriormente il suo carnet già scintillante di star cinematografiche come Dustin Hoffman, Michael Mann e Kathryn Bigelow (Oscar per The Hurt Locker), solo per citarne alcune. Intanto Kevin ha da poco terminato le riprese per il dramma The Conspirator, diretto da Robert Redford, e The Extra Man, con Katie Holmes e John C. Reilly.

Kevin Kline dottore assassino per la HBO
Privacy Policy