Kenneth Branagh sarà Poirot in Assassinio sull'Orient Express

Branagh dirigerà e sarà il protagonista del remake del film di Lumet tratto dall'omonimo libro di Agatha Christie?

Patrizio Marino

Dopo i rumors estivi che davano Kenneth Branagh come regista di Assassinio sull'Orient Express, nuovo adattamento cinematografico di uno dei libri più amati di Agatha Christie, arriva oggi la conferma che il regista di Cenerentola avrà il doppio ruolo di regista e protagonista del film, avendo scelto se stesso per interpretare il ruolo del mitico detective Hercule Poirot.

Il romanzo, pubblicato nel 1934 vede Poirot alle prese con l'omicidio di un magnate americano, ucciso nel suo scompartimento, mentre l'Orient Express è bloccato per una tormenta di neve. I diritti del libro sono stati acquistati circa un anno e mezzo fa dalla 20th Century Fox, la sceneggiatura è stata affidata a Michael Green mentre la produzione del film sarà di Ridley Scott, Mark Gordon e Simon Kinberg.

Nel 1974 Sidney Lumet diresse la prima trasposizione cinematografica del libro, allora ad interpretare l'ispettore Belga era stato chiamato l'attore Albert Finney, che per questo ruolo ottenne la nomination agli Oscar del 1975.

Kenneth Branagh sarà Poirot in Assassinio...
Cenerentola: 5 motivi per non perdere il blu-ray del live-action di Kenneth Branagh
Assassinio sull'Orient Express: Kenneth Branagh regista del remake
Privacy Policy