Keira Knightley ricrea il falso orgasmo di Harry, ti presento Sally

Nel cortometraggio realizzato da Jason Bell, le star britanniche che lavorano a Hollywood interpretano alcune delle scene più iconiche della storia del cinema.

Il numero di marzo dell'edizione statunitense del magazine Vanity Fair sarà totalmente dedicato agli attori britannici che "hanno invaso" il mondo di Hollywood.
Oltre alle foto che ritraggono ben 44 attori nati nel Regno Unito, Jason Bell ha diretto per l'occasione un cortometraggio veramente particolare, suddiviso in tre parti, con protagoniste alcune star, tra cui Benedict Cumberbatch, Richard Madden, Emily Blunt, Tom Hiddleston e Felicity Jones nel ruolo di Bonnie e Clyde, Judi Dench, Eddie Redmayne, il protagonista di Cinquanta sfumature di grigio Jamie Dornan, Michael Caine, Clive Owen, o Michelle Dockery, alle prese con le scene più iconiche del mondo del cinema.

Leggi anche - British Invasion! Tutti gli attori inglesi alla conquista delle serie TV USA

Una delle sequenze più particolari della British Invasion è quella in cui Keira Knightley ricrea il famoso momento del finto orgasmo del film Harry, ti presento Sally.
Bell ha spiegato che aveva offerto a ogni attore la possibilità di scegliere tra tre o quattro opzioni di momenti tratti dai film classici di Hollywood: "Non sapevo quale parte avrebbe fatto Keira. Ha un po' riso e poi ha detto 'E' l'orgasmo che dobbiamo fare'".
Dopo la scelta di Keira è stato facile avere la collaborazione di Judi Dench e grazie alla partecipazione delle due star la realizzazione del filmato è stata ancora più semplice: "Una volta che hai Keira Knightley che finge un orgasmo e Judi Dench che dice 'Quello che ha preso la signorina', è stata facile da ottenere la collaborazione degli altri. Tutti hanno detto semplicemente: 'Certo, cosa volete che dica?'".

Ecco i video:

Keira Knightley ricrea il falso orgasmo di Harry,...
Privacy Policy