Keira Knightley bella e dannata per Cassavetes

L'attrice inglese potrebbe vestire i panni della scrittrice Zelda Sayre, moglie di Francis Scott Fitzgerald, in un biopic diretto da Nick Cassavetes e dedicato alla coppia più celebrata degli anni '20.

Il regista figlio d'arte Nick Cassavetes, autore di Alpha Dog e John Q, dirigerà la romantica love story The Beautiful and the Damned che narra la vicenda autobiografica degli scrittori F. Scott Fitzgerald e Zelda Sayre, divenuta poi la signora Fitzgerald. A incarnare l'intraprendente e volubile Zelda potrebbe essere la bella Keira Knightley, ormai abbonata a ruoli in costume e a personaggi di epoche passate.

L'attrice inglese proseguirebbe così il suo filone degli adattamenti letterari che l'ha vista protagonista in pellicole quali Espiazione, Seta, Orgoglio e pregiudizio e che presto la vedrà al cinema nei panni dell'amica d'infanzia del tormentato poeta gallese Dylan Thomas in The Edge of Love.

La sceneggiatura di The Beautiful and the Damned sarà firmata da Hanna Weg. Il film si concentrerà sull'icona della Jazz Age, il Fitzgerald giovane e brillante, famoso per aver pubblicato Il Grande Gatsby, e sulla Zayre, nota per i suoi atteggiamenti spregiudicati e per la vita caotica e problematica. Nonostante la fama ottenuta dalla coppia più ammirata e invidiata dei ruggenti anni '20, il matrimonio dei Fitzgerald fu tormentato da gelosia e rancori. Entrambi usarono l'esperienza autobiografica rinfacciandosi recisprocamente di aver attinto al proprio privato. Inoltre Zelda fu ricoverata in sanatorio dopo che le era stata diagnosticata una grave forma di schizofrenia. L'inizio della lavorazione di The Beautiful and the Damned è previsto per il prossimo aprile.

Keira Knightley bella e dannata per Cassavetes
Privacy Policy