Keanu Reeves lascia il cinema?

Secondo il magazine People, Keanu Reeves potrebbe abbandonare la carriera di attore per stare vicino alla sorella ammalata di leucemia.

Patrizio Marino

Continuano le vicissitudini familiari di Keanu Reeves Dopo la morte improvvisa della fidanzata, Jennifer Sume, rimasta uccisa quattro anni fa in un incidente automobilistico e la scomparsa del loro neonato, morto pochi mesi dopo la nascita, l'attore oggi è alle prese con la salute della
sorella ammalata di leucemia.
L'attore, 38 anni, era appena tornato dal set australiano per le riprese del film Matrix Reloaded, quando ha saputo che la sorella Kim, in quel momento a Capri per combattere la leucemia, era peggiorata all'improvviso.
Il fatto è avvenuto nell'agosto dell'anno scorso, ma solo oggi è venuto alla luce.
La nuova diagnosi ha gettato l'attore nello sconforto: è infatti apparso molto depresso sul set del film Constantine.
La scelta di lasciare il cinema potrebbe essere prossima, secondo il settimanale People. A questo proposito, l'attore avrebbe dichiarato: "I soldi sono l'ultima cosa. Con quello che ho guadagnato posso andare avanti per i prossimi cent'anni".

Keanu Reeves lascia il cinema?
Privacy Policy