Kate Winslet tra audiolibri e tv

La Winslet, che stasera è ospite del programma di Piero Chiambretti, ha accettato di partecipare ad un progetto editoriale insieme a Samuel L.Jackson, Anne Hathaway e altre personalità del cinema.

Debutto nella tv italiana per la splendida Kate Winslet, che stasera sarà ospite di Piero Chiambretti e del suo Chiambretti Sunday Show (che va in onda su Italia Uno eccezionalmente di mercoledì e per l'occasione cambia titolo in Chiambretti Wednesday Show) per raccontarsi al pubblico nostrano. Tra gli argomenti toccati nel corso della lunga e divertente intervista, il cinema e i successi di Kate - tra cui l'Oscar, che Kate tiene esposto in bagno, in modo che i suoi ospiti possano specchiarsi reggendo tra le mani la statuetta - il lavoro sul set, ma anche la guerra ai ritocchi estetici e altre imposizioni dello show business: "Non sono mai a dieta e mi piace tantissimo cucinare. Della vostra cucina adoro le linguine!" Oltre all'attrice britannica, tra gli ospiti di stasera sono attesi Gerry Scotti, Dolcenera, Roberto Formigoni e Cristina Chiabotto.

Tornando alla Winslet, l'interprete di Carnage recentemente ha accettato di partecipare ad un interessante progetto editoriale che la vedrà coinvolta insieme ad altre personalità del cinema. Si tratta di una serie di audiolibri che faranno parte di una collana sviluppata da Audible.com, una selezione di classici della letteratura che saranno letti dalla Winslet e altri attori.
I primi quattro audiolibri che saranno disponibili a partire da domani saranno Rabbia a Harlem (letto da Samuel L. Jackson), Il mago di Oz (Anne Hathaway), Teresa Raquin (Kate Winslet) e Il membro del matrimonio (Susan Sarandon). Gli attori hanno scelto personalmente i libri da leggere e ai primi quattro annunciati ne seguiranno altri, tra cui Annette Bening, Colin Firth, Hilary Swank e Jennifer Connelly.


Kate Winslet tra audiolibri e tv
Privacy Policy