Kaspar Capparoni lascia Il Commissario Rex

L'attore ha dichiarato al pubblico che ormai non ha più l'età: 'non ce la faccio più a correre dietro a un cane, ci vuole una persona più giovane e poi non mi trovavo più d'accordo con la produzione'.

Attenzione! Invitiamo i gentili lettori a non proseguire nella lettura dell'articolo per non conoscere ulteriori dettagli in merito alla trama della stagione inedita.
Povero Rex, durante la sua carriera ha dovuto subire la perdita di svariati partner: Richard Moser (Tobias Moretti), Alex Brandtner (Gedeon Burkhard) e Marc Hoffmann (Alexander Pschill) per poi approdare in Italia, dalla undicesima stagione in poi, tra le braccia di Kaspar Capparoni, che interpreta Lorenzo Fabbri, il quale abbandonerà la serie alla fine della prossima stagione. Non che il cane che interpreta Il Commissario Rex sia rimasto sempre lo stesso, infatti è già stato sostituito due volte (dall'originale Reginald Von Ravenhorst a Rhett Butler dal 1997 e Henry dal 2008).

Capparoni ha dichiarato che nella prossima stagione, quattordicesima in ordine temporale, ma terza come produzione italiana, il suo personaggio uscirà di scena definitivamente "Non avrei cambiato nulla del mio personaggio. Tranne la morte, che di fatto ho cambiato, perché non mi era piaciuta affatto così com'era scritta. L'ho cambiata completamente con l'aiuto di Andrea Costantini, il regista della quarta serie, che ha capito il mio disagio e mi è venuto incontro, con intelligenza. Volevano farmi saltare in auto senza nemmeno salutare Rex. Invece sarà un finale commovente, con un saluto strappalacrime."

Non abbiamo idea di come si svolgerà la cosa, ma di certo per i fan della serie sarà un duro colpo, tuttavia a subentrare come controparte bipede nella serie arriverà Ettore Bassi (Carabinieri, Chiara e Francesco), già sul set della quarta stagione che si preannuncia più dinamica e moderna. Ma Capparoni non è l'unico a dire addio allo show, anche il fedele co-protagonista, Henry, verrà sostituito da un cane più giovane in grado di sostenere i ritmi di lavoro e quindi in un certo senso Bassi avrà la strada spianata partendo da zero con un nuovo partner.

Kaspar Capparoni lascia Il Commissario Rex
Privacy Policy