Justice League

2017, Animazione

Justice League e i prossimi cinecomic DC tra revisioni e cambiamenti

Geoff Johns, appena incaricato di guidare la DC Film assicura: "Tranquilli, cambieremo tutto".

Angelica Vianello

Quando il cinema è business, e la domanda per i cinecomics non scende ma i consumatori non sono soddisfatti dei tuoi film quanto lo sono di quelli della concorrenza, ti adegui alle leggi del mercato e aggiusti il tiro. Questo il ragionamento ai vertici della DC Films, dopo che Batman v Superman: Dawn of Justice e Suicide Squad, i due blockbuster che dovevano conquistare pubblico e critica, non hanno fatto proprio centro.

Leggi anche: Suicide Squad, come il film ha travisato il rapporto tra Harley e Joker

Cambio di guardia ai piani alti e manovre di emergenza: Geoff Johns e Jon Berg sono già al timone dell'universo cinematografico DC, occupandosi di Justice League , Wonder Woman, The Flash, Aquaman e molti altri titoli a venire.

"In passato credo che lo studio abbia detto 'Oh, i film della DC sono violenti e dark ed è questo che li rende differenti'. Non c'è niente di più sbagliato", ha commentato Johns al Wall Street Journal. "È la visione della vita ottimistica e speranzosa. Anche Batman ha un scintilla di tutto questo. Se non credesse di poter rendere il domani migliore, smetterebbe".

Leggi anche: L'uomo, la maschera e il simbolo: diamo i voti ai Batman cinematografici

Johns e Berg hanno anche anticipato che saranno apportati cambiamenti già in Justice League di Zack Snyder, le cui riprese termineranno tra poco ed uscirà a novembre 2017. Berg ha ammesso che, una volta viste le reazioni a Batman V Superman, hanno deciso di "accelerare la storia di Justice League per arrivare un po' prima a vedere ottimismo e speranza". Nel film di Snyder "si commenteranno direttamente le azioni di Batman viste nel capitolo precedente, come le torture dei criminali e l'aver quasi ucciso L'Uomo d'Acciaio".

Johns rimane poi anche incaricato di lavorare individualmente su alcuni titoli: stava già scrivendo la sceneggiatura di un film solo su Batman di cui Ben Affleck sarebbe stato anche regista, ed ha apportato correzioni ad alcune parti di Wonder Woman, il primo dei nuovo film DC ad arrivare al cinema la prossima estate.

"Stiamo davvero cercando di osservare tutto per bene e per assicurarci di rimanere fedeli ai personaggi e raccontare storie che li celebrino" ha detto Johns.

Justice League e i prossimi cinecomic DC tra...
L’invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di prossima uscita
Mel Gibson spara a zero su Batman v Superman e i cinecomics
Privacy Policy