Juliette Lewis e Thomas Dekker nel road movie 'Foreverland'

La ex-serial killer di 'Assassini nati' e il giovane attore saranno presto impegnati nel film diretto dal canadese esordiente Maxwell McGuire, incentrato sul viaggio di un uomo malato di fibrosi cistica.

Un soggetto impegnato e impegnativo, quello che vedrà recitare Juliette Lewis e Thomas Dekker, insieme ai giovani Laurence Leboeuf e Max Thieriot, nel road movie Foreverland, per la regia dell'esordiente canadese Maxwell McGuire. Protagonista del film sarà Will Rankin, interpretato da Thierot, un giovane malato di fibrosi cistica che fa un viaggio insieme alla sorella di un suo amico scomparso, a cui darà il volto la Leboeuf. I due dovranno portare le ceneri dell'amico presso un santuario sito in Messico, meta di molti malati in cerca di guarigione.

Con location che spaziano tra la Columbia Britannica e il Messico, il film sarà frutto di uno script opera dello stesso McGuire e di Shawn Riopelle. L'inizio delle riprese è programmato per febbraio, a produrre saranno le indepententi canadesi Screen Siren Pictures e Bron Studio.

Juliette Lewis e Thomas Dekker nel road movie...
Privacy Policy