Joseph Fiennes come Michael Jackson: l'attore ribatte alle polemiche

L'attore ha risposto alle critiche dopo l'annuncio che interpreterà la star della musica in un film per la tv.

Joseph Fiennes ha risposto per la prima volta alle polemiche sorte dalla notizia che interpreterà Michael Jackson nel film per la tv Elizabeth, Michael e Marlon, prodotto da Sky Arts.
Il lungometraggio vedrà protagonisti anche Stockard Channing nel ruolo di Elizabeth Taylor e Brian Cox in quello di Marlon Brando, e seguirà le tre star in un viaggio compiuto con destinazione la California, compiuto poco dopo gli attacchi dell'11 settembre. L'idea nasce da un articolo pubblicato nel 2011 da Vanity Fair in cui veniva raccontato questo aneddoto, mai confermato.

Leggi anche: Michael Jackson disse a Oprah: "Mai interpretato da un bianco"

Un'immagine emblematica di Michael Jackson negli ultimi anni di vita

Fiennes ha raccontato a Entertainment Tonight: "Sono un bianco, borghese di Londra. Sono sconvolto tanto quanto voi". L'attore ha quindi risposto alle critiche riguardanti il fatto che non sia stato scelto un attore di colore: "Jackson aveva sicuramente un problema fisico, di pigmentazione, ed è qualcosa in cui credo. Probabilmente era più vicino al mio colore che a quello che aveva in origine".

Joseph ha poi rivelato che il film è scritto in modo fantastico e sarà divertente e ricco di pathos, mostrando delle star iconiche in un contesto particolare, e il risultato finale sarà "una commedia leggera. Non sarà in alcun modo offensiva. E' in realtà accattivante".

L'attore, attualmente impegnato nella promozione di Risorto, ha concluso sottolineando di essere stato un grande fan di Michael Jackson e di apprezzarlo tuttora moltissimo.

Joseph Fiennes come Michael Jackson: l'attore...
Joseph Fiennes interpreterà Michael Jackson in una nuova commedia
Risorto: Tom Felton e Joseph Fiennes nel trailer italiano
Privacy Policy