Jonah Hill: al via entro l'anno le riprese di 21 Jump Street

La star comica conferma l'approssimarsi dell'avvio della produzione di 21 Jump Street e anticipa alcune novità rispetto alla serie originale.

In una recente intervista Jonah Hill ha aggiornato la stampa sugli sviluppi legati alla versione cinematografica della popolare serie tv poliziesca anni '80 21 Jump Street in preparazione. "Probabilmente le riprese inizieranno entro l'anno. Abbiamo ingaggiato due bravissimi registi che conosco bene per dirigere il film, gli autori di Piovono polpette Phil Lord e Chris Miller" ha spiegato Hill. "Sono veramente incredibili. E anche il loro sguardo sul film. La storia è incentrata su un gruppo di giovani poliziotti che si infiltrano nelle scuole per mantenere l'ordine. Penso che sia un'idea veramente interessante".

Gli affezionati della serie orignale dovranno però prepararsi a non poche sorprese. Lo script, basato su un'idea originale di Jonah Hill, che riveste il ruolo di produttore esecutivo, parte dalle stesse premesse del serial per poi discostarsene nei toni. "Il pubblico non si aspetta ciò che sta per vedere" prosegue Hill. "La nostra non sarà una parodia dello show e io non vestirò i panni del personaggio interpretato da Johnny Depp. La nostra sarà una commedia action veramente cool, niente di serioso alla Miami Vice. Come ho già anticipato in precedenza, sarà un incrocio tra John Hughes e Bad Boys".

Al momento, oltre alla presenza di Jonah Hill, non si conoscono altri nomi legati al cast. Alla domanda legata al ritorno dei personaggi della serie originale nel film, l'attore risponde sibillino che "al riguardo vi potrebbero essere delle sorprese. La Cappella (la sede dell'unità di 21 Jump Street, ndr) ci sarà e vi saranno molte altre cose mutuate dallo show, ma le scoprirete più avanti".

Jonah Hill: al via entro l'anno le riprese di 21...
Privacy Policy