Joker e Green Arrow insieme in prigione

Il villain di Batman potrebbe far parte del gruppo dei cattivi rinchiusi nella prigione in cui verrà gettato il superoe protagonista di Green Arrow: Escape from Supermax.

Emergono nuovi dettagli sul progetto cinematografico superomistico Green Arrow: Escape from Supermax, pellicola scritta e diretta da David S. Goyer in cui il celebre arciere della DC Comics viene rinchiuso in una prigione hi-tech insieme a un gruppo di villains dei fumetti.

Molti di questi supercattivi verranno presentati con il loro nome reale e senza costume, perché il film è ambientato in una prigione molto particolare, che cambia forma in continuazione spostando le celle e riconfigurando se stessa in modo da impedire ai prigionieri di fuggire.
Nel gruppo eterogeneo di detenuti che condividono la prigionia con Freccia Verde, e che comprende Lex Luthor, l'Enigmista, Blockbuster, Shock Trauma, Gemini, Calculator e molti altri cattivi tratti da fumetti come Flash o Wonder Woman, dovrebbe comparire anche il Joker. In realtà il perfido alter ego di Batman si trova richiuso in una delle celle, ma nel film non si vedrà mai. Verrà solo citato come omaggio per creare un punto di contatto con Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan, attualmente nelle sale.

Tra i vari rumors legati a Green Arrow: Escape from Supermax si vocifera anche la possibile presenza di Matt Damon nei panni del protagonista Freccia Verde, il cui vero nome è Oliver Queen, giovane e ricchissimo uomo d'affari che vive a Star City.

Il regista David S. Goyer, autore del soggetto di Batman Begins, potrebbe dirigere presto lo spin-off degli X-Men X-Men Origins: Magneto), attualmente in fase di pre-produzione.

Joker e Green Arrow insieme in prigione
Privacy Policy