Johnny Depp guest star in Life's Too Short di Ricky Gervais

Dall'annuncio è evidente che Johnny non se l'è presa a male sulle battute che Ricky ha fatto sul suo The Tourist, infatti l'attore sta dimostrando con i fatti un concetto che non tutti sembrano comprendere, cioè che la satira non è cosa per cui offendersi.

Che Johnny Depp sia una persona con uno spiccato senso dell'umorismo si sapeva già e la conferma arriva con la sua partecipazione alla nuova serie di Ricky Gervais, che durante la notte dei Golden Globe non ci è andato leggero sull'interpretazione di Johnny in The Tourist. Depp sta organizzando il suo calendario lavorativo in modo da poter comparire in un episodio di Life's Too Short, che inizierà le sue riprese a Maggio, ma non ci sono dettagli sul personaggio che è stato invitato a interpretare.

Lo show illustrerà le vicende di un nano egocentrico che gestisce un'agenzia di lavoro nello showbiz per altre persone affette da nanismo. Nella parte del protagonista troviamo Warwick Davis, che ricordiamo in Willow e Harry Potter e la Pietra Filosofale. Gervais e Stephen Merchant si occupano ovviamente delle sceneggiature di questi sei episodi richiesti dalla BBC2.
Intervistato in merito a questa nuova serie, Ricky l'ha descritta come un incrocio tra Extras e Curb Your Enthusiasm. Gervais ha inoltre contattato Jerry Seinfeld per una guest nel suo nuovo show, ma per il momento non ci sono ancora conferme.

Johnny Depp guest star in Life's Too Short di...
Privacy Policy