Day of the Beast

2014

John Woo nel giorno della bestia

Nel violento action Day of the Beast il regista si tuffa nel sanguinoso conflitto tra yakuza e mafia russa.

Il regista John Woo si prepara a dirigere Day of the Beast, remake del classico La giovinezza di una belva umana, action thriller del 1963 diretto da Seijun Suzuki. Il film originale era incentrato su uno scontro interno alla Yakuza, la mafia giapponese. Oltre a occuparsi della regia, John Woo co-produrrà il film insieme a Terence Chang della Lion Rock Productions e alla Nikkatsu Corporation. La sceneggiatura del progetto, che verrà girato in lingua inglese, è firmata da Rob Frisbee.

La Nikkatsu, principale e più antico studio giapponese, ha annunciato la scelta di realizzare il remake per celebrare il suo centenario. John Woo dichiara: "Questo remake è il mio omaggio ai grandi film e registi prodotti dalla Nikkatsu in cento anni di storia. E' un onore per me occuparmi di questo progetto". Aggiunge il presidente della Nikkatsu Naoki Sato: "In un archivio di più di 6000 film La giovinezza di una belva umana è uno dei titoli che più amiamo. Abbiamo un grande rispetto per John Woo e siamo felici del fatto che sarà lui a dirigere il remake rivolto al mercato internazionale. Pensiamo che sia un ottimo modo di inaugurare i festeggiamenti per i nostri 100 di storia del cinema!".

Day of the Beast segue le vicende di un fuorilegge occidentale dal passato difficile che si ritrova coinvolto in un conflitto globale tra le nuove leve della Yakuza e la mafia russa appartenente alla vecchia scuola della Guerra Fredda. Il film è un action che tocca temi come la lealtà, la vendetta e la redenzione nel cuore di Tokyo.

L'ultima fatica di John Woo è l'epico La battaglia dei tre regni.

John Woo nel giorno della bestia
Privacy Policy