John Wesley Shipp guest star in The Flash

L'attore che ha interpretato il supereroe della DC negli anni '90 collaborerà al pilot della CW. Al cast dei regular si aggiunge anche Tom Cavanagh.

Il pilot di The Flash si è fatto ancora più interessante con l'arrivo di una guest star davvero ad hoc: John Wesley Shipp, il primo Barry Allen in una live action series dedicata al supereroe della DC Comics, ha firmato per presenziare nell'episodio pilota in un ruolo top secret. Shipp ha indossato il costume rosso di Flash nel 1990 per la CBS che purtroppo è durata soltanto una stagione a causa della forte competizione con i time slot della Fox e della NBC che colpì e affondò i ratings nonostante l'intervento di ospiti illustri. La CW ha informato il pubblico che se il pilot andrà in porto, Shipp parteciperà alla serie in un ruolo ricorrente, ma non ha fornito altri dettagli in merito al suo misterioso personaggio.

L'arrivo di Shipp si aggiunge a quello di Tom Cavanagh nel cast dei regular; l'attore reciterà nel ruolo di Harrison Wells, una sorta di "star nel mondo della fisica" ma soprattutto Wells è la persona che finanzia e gestisce l'acceleratore di particelle della S.T.A.R. Labs di Central City. In seguito all'esplosione verificatasi al laboratorio durante un esperimento, Wells diventa un outcast, biasimato da tutti i suoi colleghi, ma troverà il modo di redimersi proprio grazie a Barry, quando scoprirà che il suo esperimento fallito ha avuto delle conseguenze inaspettate e sorprendenti sul detective della scientifica. In pratica Wells diventerà una sorta di guida, alleato, confidente e ricercatore personale per Barry - nella serie del '90 questo ruolo fu affiato a Amanda Pays con il personaggio della Dottoressa Tina McGee.

John Wesley Shipp guest star in The Flash
Privacy Policy