John Glover resuscita per Smallville

L'attore, il cui ruolo nella serie si è concluso tragicamente, tornerà come ospite durante la decima e ultima stagione delle avventure di Clark Kent.

Il prossimo anno Smallville darà il bentornato a parecchi volti del passato, ultimo dei quali John Glover, il carismatico e imprevedibile Lionel Luthor, deceduto per mano di suo figlio Lex (Michael Rosenbaum) alla fine della settima stagione.

Glover ha accettato di tornare sul set per almeno due nuovi episodi, ma non si sa ancora come gli autori riusciranno a farlo 'risorgere'; nell'ottava stagione Lionel è già riapparso grazie al materiale girato presente in archivio, stavolta invece saranno scene inedite e la produzione sta giocando questa carta senza svelare nessun dettaglio.
Così come accaduto in Lost, i fan potranno rivedere anche altri personaggi, defunti e non, per l'addio definitivo: da Supergirl (Laura Vandervoort), a James Marsters nel ruolo di Brainiac, Michael Shanks e John Schneider, il caro papà Kent, sacrificatosi per la trama già parecchio tempo fa.

In attesa di riprendere il suo ruolo, Glover ha recitato nel corto Earth Ring, uno sci-fi diretto da Scott Billups nel quale ha affiancato Faye Dunaway.

John Glover resuscita per Smallville
Privacy Policy