Suicide Squad: Joel Kinnaman rimpiazzerà Tom Hardy?

Continua la caccia all'interprete di Rick Flagg, guardiano della Suicide Squad e collaboratore di Amanda Palmer.

L'uscita di scena di Tom Hardy da Suicide Squad ha creato non pochi problemi alla produzione. Dopo il rifiuto di Jake Gyllenhaal, adesso Warner avrebbe trovato il nome giusto su cui puntare.
Il protagonista di RoboCop Joel Kinnaman sarebbe entrato in trattative con lo studio e dal momento che le riprese stanno per partire, a breve sapremo se l'attore verrà confermato nei panni di Rick Flagg, guardiano della Suicide Squad.

Suicide Squad, diretto da David Ayer, vedrà il premio Oscar Jared Leto nel ruolo del Joker, Margot Robbie in quello della sua 'fidanzata' Harley Quinn, Will Smith novello Deadshot, Jai Courtney nei panni di Boomerang, Cara Delevingne in quelli dell'Incantatrice e Viola Davis nelle vesti dell'Agente Amanda Waller.

Inoltre, speculazioni vorrebbero nel film la presenza di Jesse Eisenberg nel ruolo di Lex Luthor e si vocifera di un misterioso cameo di Ben Affleck/Batman nel finale del film, ma per adesso non ci sono conferme al riguardo.
A breve vedremo Joel Kinnaman a fianco di Liam Neeson nell'action Run All Night - Una notte per sopravvivere e nel dramma Il bambino n. 44, dove affiancherà proprio Tom Hardy.

Suicide Squad: Joel Kinnaman rimpiazzerà Tom...
Privacy Policy