Joe Dante sarà il regista del thriller sovrannaturale Labirintus

Il filmmaker porterà sul grande schermo un'avventura ambientata in un oscuro labirinto.

Burying the Ex: il regista Joe Dante in una foto promozionale

Sarà Joe Dante a dirigere il thriller a tinte soprannaturali Labirintus, finanziato e prodotto da Goldcrest.
Le riprese inizieranno nella prossima primavera e il film racconterà la storia di un investigatore del paranormale e di un ricercatore psichiatrico che uniscono le loro forze per esplorare una struttura sovietica che si trova sotto la superficie e in cui venivano effettuati degli esperimenti. Si tratta di un'area nascosta all'interno del Labirinto di Budapest, la zona oscura che circonda le catacombe sotto il castello di Buda. Quando le forze sovrannaturali iniziano a confondere e tormentare il gruppo, i protagonisti inizieranno a dubitare della propria sanità mentale. Per fuggire dovranno affrontare le loro paure e guidare il loro team con lo scopo di cercare e distruggere il cuore oscuro del labirinto.

Pascal Degove, a capo della Goldcrest Films, ha dichiarato: "E' straordinario poter lavorare con Joe Dante: un regista che per tutta la sua carriera ha saputo elettrizzare, sorprendere e spaventare il suo pubblico. Labirintus è un viaggio pauroso e snervante all'interno della psiche, e Joe è il regista perfetto per portarlo sul grande schermo".

Joe Dante sarà il regista del thriller...
Burying the Ex: il trailer dell'horror comedy di Joe Dante
Recensione Burying the Ex (2014)
Privacy Policy