J. Edgar

2011, Drammatico

Joaquin Phoenix sarà l'amante di DiCaprio in 'Hoover'?

L'attore potrebbe essere la prima scelta del regista Clint Eastwood per affiancare Leonardo DiCaprio nel biopic su J. Edgar Hoover.

Il segreto di I'm Still Here è stato finalmente svelato e Joaquin Phoenix sembra definitivamente tornato sul mercato. Dopo la buffa performance barbuta nelle vesti di star in crisi esistenziale, le sue quotazioni sono in netta ascesa tanto che perfino Clint Eastwood sembra intenzionato a ingaggiare l'attore per affiancare Leonardo DiCaprio nei biopic dedicato al leggendario capo dell'FBI J. Edgar Hoover. A quanto pare a Phoenix potrebbe toccare il ruolo di Clyde Tolson, direttore associato dell'FBI dal 1947 al 1972 nonché amante di Hoover. L'attesa per il biopic, il cui script è firmato dal talentuoso sceneggiatore Dustin Lance Black, cresce sia a causa della presenza di Eastwood dietro la macchina da presa che delle (possibili) star coinvolte nel progetto.

Hoover si occuperà di esplorare la complessa relazione tra i due celebri funzionari che mai dichiarano pubblicamente la propria omosessualità. Fino a che fu in vita, più di una volta Hoover si trovò a dover cacciare o spaventare coloro che provavano a fargli domande sulla sua identità sessuale, a tutt'oggi incerta. Resta il fatto che, dopo la sua morte, Tolson fu il beneficiario della sua eredità, incassò la sua polizza sulla vita e si traferì a vivere in casa sua. Vedremo come il saggio Clint Eastwood affronterà il lato privato della misteriosa vita di Hoover.

Joaquin Phoenix sarà l'amante di DiCaprio in...
Privacy Policy