J.K. Rowling piange l'Harry Potter brasiliano

Caio Cesar aveva doppiato Daniel Radcliffe in tutti gli otto film della saga tratta dai libri di J.K. Rowling.

Patrizio Marino

J.K. Rowling ha espresso le sue condoglianze per la morte di Caio Cesar, il ventisettenne doppiatore di Harry Potter nella versione portoghese della saga. Il giovane svolgeva anche il lavoro di ufficiale di polizia di Rio de Janeiro, e secondo il rapporto delle autorità è stato colpito al collo da un proiettile nel corso di un'operazione di polizia. Dopo essere stato portato in un vicino ospedale è stato sottoposto ad un intervento chirurgico, ma è morto poche ore più tardi.

La scrittrice ha espresso il suo cordoglio attraverso Twitter scrivendo "Mi rattrista essere venuta a conoscenza che Caio Cesar, la voce brasiliana di Harry Potter, è morto all'età di 27 anni. I miei pensieri sono con la sua famiglia".

Caio Cesar aveva doppiato l'attore Daniel Radcliffe anche nei film I ragazzi di dicembre - December Boys e The Woman in Black.

Caio Cesar, doppiatore brasiliano di Harry Potter, morto nel 2015
J.K. Rowling piange l'Harry Potter brasiliano
J.K. Rowling: "Voldemort? Lo avete sempre pronunciato male"
Harry Potter: la cena nella sala grande di Hogwarts è sold out
Privacy Policy