J.K. Rowling dichiara: "Non scriverò Harry Potter 8, ma mai dire mai"

La scrittrice, impegnata nella promozione della sua nuova organizzazione benefica Lumos, è ritornata a parlare del mondo di Hogwarts.

J.K. Rowling in abito elegante ad una premiere

La scrittrice J.K. Rowling è tornata a parlare della possibilità di scrivere un ottavo romanzo dedicato alla storia di Harry Potter.
Durante una recente intervista rilasciata alla NBC, l'autrice ha dichiarato: "So che qualcuno taglierà questo video su YouTube per far sembrare che stessi dando della speranza".

La creatrice delle avventure del celebre maghetto ha poi spiegato: "Ho sempre detto mai dire mai. Ho sempre ribadito che non dichiarerò 'Decisamente non lo farò' perché, semplicemente non vedo perché dovrei dirlo. E' il mio mondo e potrei scegliere di ritornarci. Lo sto facendo scrivendo la sceneggiatura di Fantastic Beasts and Where to Find Them. Ma penso che Harry Potter 8, ovvero cosa è accaduto a Harry, Ron e Hermione...non penso che accadrà".

Leggi anche: Fantastic Beasts: Matt Smith potrebbe interpretare Newt Scamandro

J.K. Rowling, oltre a occuparsi del nuovo film ambientato nel mondo di Hogwarts, ha dato vita a una nuova organizzazione benefica chiamata Lumos che aiuta i giovani che vivono in orfanotrofio, progetto nato quando ha visto una foto di un bambino in difficoltà e ha avuto l'istinto di girare la pagina, vergognandosi poi di se stessa e decidendo di agire per provare a migliorare la situazione.
La scrittrice ha inoltre anticipato che probabilmente, in futuro, scriverà altre opere destinate ai ragazzi.

J.K. Rowling dichiara: "Non scriverò Harry Potter...
Privacy Policy