Jim Sheridan dirigerà Io, Claudio

Il regista irlandese Jim Sheridan porterà al cinema il romanzo storico di Robert Graves Io, Claudio.

La Relativity Media ha acquisito i diritti di adattamento di Io, Claudio, romanzo di Robert Graves ambientato durante l'impero romano. Il regista Jim Sheridan si occuperà della stesura della sceneggiatura insieme al suo collaboratore Nye Heron.

Il romanzo scritto nel 1934 ricostruisce i complotti fratricidi sorti intorno alla figura di Claudio, quarto imperatore di Roma, che regnò dal 41 al 54 D.C. Il sovrano menomato e balbuziente usò il suo acuto intelletto e gli errori commessi dai nemici non solo per sopravvivere, ma anche per sfruttare la situazione a suo vantaggio e diventare uno dei più grandi imperatori di Roma.

Il romanzo ha avuto un primo adattamento cinematografico nel 1937 diretto da Josef von Sternberg che vide protagonista Charles Laughton. L'adattamento più noto del romanzo di Graves è, però, la miniserie televisiva prodotta dalla BBC che vedeva protagonisti Derek Jacobi nei panni di Claudio, Sian Phillips in quelli della calcolatrice Livia e il grande John Hurt nel ruolo del dissoluto Caligola.

Jim Sheridan dirigerà Io, Claudio
Privacy Policy