Jim Carrey vuole tornare nella saga di Batman

L'attore ha vestito i panni di Enigmista in Batman Forever diretto da Joel Schumacher.

A Jim Carrey piacerebbe lavorare con Christopher Nolan e, in modo particolare in un reboot di Batman. A dichiararlo è proprio l'attore durante una intervista a MTV News. "Effettivamente mi interesserebbe avere un ruolo nella nuova versione cinematografica della graphic novel." Desideri personali a parte, però, ci sono molte variabili che potrebbero incidere su questa eventualità. Prima fra tutte l'accoglienza che verrà riservata al prossimo Batman v Superman: Dawn of Justice, diretto da Zack Snyder e prodotto proprio da Nolan. Seconda, invece, è la volontà da parte di quest'ultimo di inserire nuovamente nei prossimi capitoli della saga il personaggio di Enigma, interpretato proprio da Carrey in Batman Forever nell'ormai datato 1995.

Jim Carrey in un'immagine del film Yes Man

Riguardo questa possibilità anche l'attore ha dimostrato i suoi dubbi. "Non so se esiste la possibilità di riprendere il ruolo e non conosco nemmeno le intenzioni di Christopher. Sta di fatto che mi piacerebbe molto collaborare con lui." I due in realtà avevano già fatto squadra in passato nella realizzazione di uno script su Howard Hughes. In quello stesso momento, però, Martin Scorsese porto' al cinema il suo The Aviator e l'intero progetto venne abbandonato. Porta pazienza, Jim: prima o poi l'occasione giusta arriverà.

Jim Carrey vuole tornare nella saga di Batman
Privacy Policy