Rodham

2015

Jessica Chastain non sarà Hillary Clinton

L'attrice ha smentito le voci che la volevano nella shortlist di star che ambiscono al ruolo dell'ex First Lady.

In attesa dell'inizio della lavorazione del biopic Rodham, dedicato all'ex Segretario di Stato Hillary Rodham Clinton, è scattato il totocasting per indovinare chi sarà l'attrice incaricata di calarsi nei panni di una delle più influenti donne americane. Tra i primi nomi circolati, insieme a Scarlett Johansson, Reese Witherspoon e Amanda Seyfried, era stato ripetutamente fatto quello di Jessica Chastain. L'attrice, però, ha deciso di fare chiarezza smentendo il rumor e affermando di aver sentito parlare per la prima volta del biopic sul web. La Chastain non è minimamente coinvolta nel progetto nè è stata contattata in alcun modo dalla produzione, perciò possiano depennare un nome dalla lista delle attrici papabili.

A dirigere il biopic su Hillary Clinton sarà James Ponsoldt, regista di The Spectacular Now. Lo script, firmato da Young Il Kim e entrato a far parte della Black List, sarà prodotto da Temple Hill Entertainment e si focalizzerà sugli anni di gioventù della futura First Lady e politica di successo. All'apice dello scandalo Watergate, Hillary Rodham è il giovane avvocato scelto per incriminare Nixon alla House Judiciary Committee, ma presto la donna si trova costretta a scegliere tra il percorso che potrebbe condurla verso la Casa Bianca e i sentimenti per il fidanzato Bill Clinton, che insegna legge in Arkansas.

Jessica Chastain non sarà Hillary Clinton
Privacy Policy