Beverly Hills Cop IV

2017, Azione

Jerry Bruckheimer e Paramount per Top Gun 2 e Beverly Hills Cop IV

Il celebre produttore ha stipulato un accordo con Paramount che potrebbe rivitalizzare due celebri franchise degli anni '80.

Il produttore Jerry Bruckheimer ha firmato un accordo triennale con Paramount Pictures che imprimerà nuove energie in due progetti da tempo annunciati i quali però ancora giacciono nel limbo. Si tratta del tanto atteso sequel di Top Gun, hit di Tony Scott del 1986, e del reboot del Beverly Hills Cop franchise. Top Gun 2 è da tempo in fase di sviluppo e a quanto pare la star Tom Cruise sarebbe interessata a riprendere il ruolo del celebre pilota militare americano Pete "Maverick" Mitchell che stavolta sarà l'istruttore di una giovane e ribelle leva. In passato il compianto Tony Scott aveva espresso interesse per fare ritorno dietro la macchina da presa, ma dopo il suo tragico suicidio non sappiamo a chi verrà affidata la regia del progetto.

Anche la trilogia action comica Beverly Hills Cop potrebbe avere presto un seguito. Un quarto capitolo dell'action poliziesco è in cantiere da tempo e i creativi al lavoro stanno cercando un modo per riportare in vita il franchise con un'idea sufficientemente brillante. Tra le varie ipotesi la più gettonata vorrebbe Brandon T. Jackson nei panni del figlio del leggendario Axel Foley (Eddie Murphy). Per il momento l'unica certezza è la presenza dietro la macchina da presa del regista Brett Ratner. Il resto lo scopriremo nei prossimi mesi.

Jerry Bruckheimer e Paramount per Top Gun 2 e...
Privacy Policy