Jennifer Lawrence sotto le coperte con David Letterman

L'attrice ha raccontato al conduttore del Letterman Show dei problemi di salute che ha avuto nei giorni scorsi, durante la promozione di Hunger Games - probabilmente dovuti alla stanchezza - e ha chiuso la sua intervista avvolta in una morbida trapunta rosa.

Promuovere un film - un grosso film, per giunta - in giro per il mondo e in poche settimane, non è uno scherzo e anche le star più giovani possono rischiare di finire al pronto soccorso ed essere costretti a rivedere tutti gli impegni promozionali. E' capitato a Jennifer Lawrence, che mercoledì è stata costretta a rimandare alcune apparizioni in diversi talk show televisivi americani, e ha spiegato a David Letterman di essere finita in ospedale. "Pensavo di avere un ulcera, invece era una fulcera" - ha detto l'attrice, inventando un nuovo termine per definire una "finta ulcera" - "Avevo dolori fortissimi da tre settimane e poi mi sono decisa a chiedere di andare in ospedale"
L'attrice ha raccontato inoltre di essere stata sottoposta ad un'endoscopia in anestesia totale, e al risveglio l'anestesista le ha chiesto se aveva fatto dei sogni: "Gli ho detto di aver sognato qualcosa a proposito di una bomba nucleare, e la prima conversazione lucida che ricordo di aver avuto è stata sulle Kardashian. Poi ho messo la mano sul petto dell'anestesista e gli ho chiesto "Mi prometti che vedrai Real Housewives of Beverly Hills, per favore?"

Jennifer Lawrence e David Letterman al Late Show With David Letterman (2013) sotto la coperta rosa
Alla fine i medici hanno concluso che Jennifer non ha nulla, e che il tutto probabilmente è dovuto alla stanchezza. Già una settimana prima, a Roma, era arrivata tardi all'appuntamento per il photocall e ci era apparsa molto stanca (anche se la sera sul red carpet aveva un aspetto magnifico) ma l'attrice non si è arresa e ha detto che continuerà a fare accertamenti. Prima di salutare il pubblico del Letterman Show, però, Jennifer si è lamentata che all'Ed Sullivan Theater (dove va in onda lo show) facesse troppo freddo, e qualcuno le ha portato una trapunta rosa a fiori. Alla fine anche il conduttore si è infilato sotto la coperta insieme a lei.

Hunger Games: la ragazza di fuoco è atteso questa settimana nelle sale americane e la prossima uscirà anche nei nostri cinema.

Hunger Games: la ragazza di fuoco: Il Red Carpet a Roma 2013

Jennifer Lawrence sotto le coperte con David...
Privacy Policy