Jennifer Lawrence: "Se Emma Stone non fosse mia amica le farei del male"

Il Premio Oscar ha svelato che ammira fin troppo il talento della protagonista di La La Land, scherzando su una potenziale rivalità.

Jennifer Lawrence ha spiegato come, e per quale motivo, è diventata grande amica di Emma Stone, la protagonista di La La Land. Il giovane premio Oscar ha infatti raccontato che Woody Harrelson le ha messe in contatto e da allora si scrivono continuamente dei messaggi.
Jennifer ha svelato che alle volte è difficile avere un legame amichevole con le colleghe, essendo in un certo senso rivali, e ha commentato scherzando la situazione: "Se non fossi la sua più grande fan l'avrei azzoppata come ha fatto la pattinatrice Tonya Harding! Amo il mio lavoro. Non so cosa sarei senza la recitazione. Quindi se c'è qualcuno che ama la stessa cosa, dovremmo avvicinarci. Ma dipende dal tipo di persona che è, ed Emma è così normale e adorabile".

Emma aveva recentemente parlato a sua volta della loro amicizia: "C'è stato un periodo in cui pensavo 'Oh, il mio ego sta impazzendo, è così grandiosa, vivace e piena di talento che sono rovinata. Non lavorerò mai più'". L'attrice ha però cambiato idea: "Mi sono ricordata che siamo completamente diverse e c'è spazio per tutti, anche se è un settore in cui non si sostiene realmente questa idea. Entrambe ci vogliamo davvero bene e ci preoccupiamo una dell'altra come persone, oltre all'essere attrici. La sostengo completamente per quanto riguarda il lavoro e sento che anche lei fa lo stesso, ma so che saremmo amiche anche se non facessimo lo stesso lavoro".

Jennifer Lawrence: "Se Emma Stone non fosse mia...
Emma Stone rivela: "Per anni sono stata rifiutata alle audizioni"
Passengers: nuove immagini in una clip e un trailer inediti
Privacy Policy