Jennifer Lawrence: "Ero pronta a diventare infermiera"

La protagonista di Hunger Games aveva un piano B, diventare infermiera nel caso in cui la sua carriera non fosse decollata.

Patrizio Marino

Questa settimana nelle sale cinematografiche esce l'attesissimo Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 2. La protagonista Jennifer Lawrence negli ultimi cinque anni ha inanellato una serie di successi culminati con la vittoria del premio oscar per il film Il lato positivo - Silver Linings Playbook.

Ebbene sappiate che Jennifer è un'infermiera mancata: la protagonista di American Hustle - L'apparenza inganna ha infatti rivelato che si era imposta una data di scadenza precisa, ad un certo momento della sua carriera infatti si era detta "se entro cinque anni non sfondo me ne torno nel Kentucky e divento infermiera". Fortunatamente per lei, ma anche per i suoi numerosi fan le cose, come sappiamo, sono andate in modo diverso, ed oggi la Lawrence, con quasi 25 milioni di dollari a film, è l'attrice più di pagata di Hollywood. Nonostante queste cifre Jennifer ha ancora qualche dubbio "'Nei ristoranti o negli aeroporti" ha dichiarato "a volte mi trovo a rimuginare se ho fatto la scelta giusta"

Jennifer Lawrence alla premiere di Hunger Games, il canto della rivolta parte 2 a Londra
Jennifer Lawrence: "Ero pronta a diventare...
La fine degli Hunger Games e la rivolta di Katniss
Jennifer Lawrence: i 25 anni della star di Hunger Games fra premi, successi e “scivoloni”
Privacy Policy