Desierto

2015, Drammatico

Jeffrey Dean Morgan nel Desierto

Nella pellicola diretta da Jonas Cuaron l'attore si calerà nei panni di un vigilante razzista che controlla il confine tra Stati Uniti e Messico.

Mentre festeggia insieme al padre Alfonso Cuaron il Golden Globe per la regia di Gravity, Jonas Cuaron si prepara a fare ritorno sul set. Il suo secondo lungometraggio da regista si intola Desierto e vede protagonista il conterraneo Gael Garcia Bernal. La pellicola - la cui sceneggiatura è firmata dallo stesso Cuarón jr. in collaborazione con Mateo Garcia - racconta di un gruppo di migranti clandestini che mentre tentano di superare il confine tra il Messico e gli States, si ritrovano costretti a difendersi da un cittadino americano ubriaco, intenzionato a farli fuori.

Adesso conosciamo anche il nome del villain di turno. Si tratta di Jeffrey Dean Morgan, il quale interpreta un folle razzista che ha deciso arbitrariarmente di proteggere i confini americani da solo. Le riprese prenderanno il via a Baja, in California, il mese prossimo. A breve verranno comunicati i nomi degli altri interpreti.

Jeffrey Dean Morgan nel Desierto
Privacy Policy