The Possession

2012, Horror

Jeffrey Dean Morgan e la scatola maledetta

L'attore sarà protagonista dell'horror Dibbuk Box, diretto dal danese Ole Bornedal e prodotto dal mago Sam Raimi.

La star di Watchmen Jeffrey Dean Morgan ha accettato di vestire i panni del protagonista in Dibbuk Box, pellicola targata Ghost House Pictures che uscirà nei cinema il 28 ottobre. Il film, prodotto da Sam Raimi e Rob Tapert della Ghost House e diretto dal danese Ole Bornedal, è ispirato a fatti realmente accaduti. Jeffrey Dean Morgan interpreta un padre divorziato la cui giovane figlia acquista un'antica scatola di legno a una svendita e in seguito comincia a comportarsi in modo strano. Il padre comprenderà che i suoi cambiamenti dipendono dall'influenza della misteriosa scatola che contiene un dibbuk, uno spirito che si nutre dell'animo delle persone che posseggono la scatola. Juliet Snowden e Stiles White hanno scritto la sceneggiatura, nata da un articolo del Los Angeles Times intitolato A Jinx in a Box e scritto da Leslie Gornstein. La vera scatola divenne celebre nel 2004, dopo essere stata venduta su eBay, per aver causato un'incredibile sfortuna agli acquirenti. La causa della malasorte è stata attribuita a un dibbuk, malefico spirito del folclore ebraico intrappolato in una scatola stregata.

L'horror e i ruoli estremi non sembrano spaventare l'affascinante Jeffrey Dean Morgan, che prossimamente potremo apprezzare nei panni di uno stalker in The Resident, dove affianca il premio Oscar Hilary Swank.

Jeffrey Dean Morgan e la scatola maledetta
Privacy Policy