Jeff Goldblum e Brian Stokes Mitchell in Glee

Finalmente svelata l'identità dei due papà adottivi di Rachel; gli attori compariranno nella serie per l'episodio dedicato a San Valentino.

E' terminata l'attesa per uno dei casting più attesi della tv con l'arrivo di Jeff Goldblum e Brian Stokes Mitchell sul set di Glee per interpretare i papà adottivi dell'esuberante Rachel, personaggio della bravissima Lea Michele. Fin dall'inizio della serie la coppia di genitori è sempre stata presente nel background della vita quotidiana di Rachel, anche se non abbiamo mai avuto l'opportunità, fino ad ora, di conoscerli dal vivo. Finalmente però Ryan Murphy e il team di autori hanno pensato che è giunto il momento per un ingresso trionfale dei due genitori che faranno il loro debutto nello show per l'episdio speciale dedicato a San Valentino, intitolato Heart.

I due attori hanno solide esperienze musicali alle spalle che sicuramente li aiuteranno ad ambientarsi nell'atmosfera particolare della serie: Goldblum è un talentuoso pianista jazz che ha debuttato nel '71 a Broadway con il musical Two Gentlemen in Verona, mentre Mitchell è un veterano del teatro e di musical quindi non ci saranno problemi per entrambi a calarsi nei panni di Hiram e LeRoy Berry. Goldblum ha di recente collaborato con lo spin-off Law & Order: Criminal Intent e in questo periodo ha terminato il film di animazione Zambezia. Mitchell, oltre ad avere una sfolgorante carriera teatrale, ha partecipato anche a produzioni telelvisive, quali Ugly Betty, Crossing Jordan e Frasier.

Jeff Goldblum e Brian Stokes Mitchell in Glee
Privacy Policy