Jeff Bridges è Il Grinta per i fratelli Coen

L'attore americano è in trattative per il ruolo da protagonista in un remake del western con John Wayne che sarà diretto da Joel ed Ethan Coen.

Undici anni dopo Il grande Lebowski, Jeff Bridges potrebbe tornare a lavorare con Joel ed Ethan Coen in un remake de Il Grinta che i due cineasti hanno in cantiere per la Paramount Pictures.
Come è stato già annunciato tempo fa, i Coen hanno deciso di sviluppare la loro sceneggiatura guardando più al romanzo di Charles Portis che al film di Henry Hathaway che nel '69 fruttò una statuetta a John Wayne come miglior attore protagonista. I due autori infatti, avrebbero deciso di costruire la vicenda secondo il punto di vista della giovane protagonista, che si unisce a uno sceriffo e al suo vice per mettersi sulle tracce dell'uomo che ha ucciso suo padre, mentre il film di Hathaway era incentrato più sulle imprese del personaggio interpretato da Wayne.

Recentemente Bridges ha preso parte al cast di The Men Who Stare at Goats, che è stato presentato nei giorni scorsi alla Mostra del Cinema di Venezia, e nelle scorse settimane ha completato le riprese di Crazy Heart (nel quale affianca Colin Farrell) e del sequel di TRON, che è stato diretto da Joseph Kosinski.

Jeff Bridges è Il Grinta per i fratelli Coen
Privacy Policy