Jason Statham, professione assassino

L'attore potrebbe essere il protagonista di un remake del classico dell'action interpretato da Charles Bronson nel 1972. Per la regia della nuova pellicola è in trattative Simon West.

Il regista Simon West, autore di Chiamata da uno sconosciuto, è in trattative per dirigere un altro remake, quello di Professione assassino, il classico del cinema d'azione interpretato da Charles Bronson nel 1972. Nel ruolo del protagonista, stando a quanto anticipato da Production Weekly, ci sarà Jason Statham, la star di popolari franchise action come Crank e Transporter: Extreme.
Diretto da Michael Winner, Professione assassino racconta la storia di Arthur Bishop, un killer professionista al quale viene affidato l'incarico di far fuori un vecchio amico di suo padre. In seguito, scopre che il figlio della sua vittima ha tutte le carte in regola per imparare il suo mestiere, e decide di fargli da mentore in modo da collaborare con lui per gli incarichi successivi.

Recentemente Statham è apparso nel thriller drammatico 13, diretto da Gela Babluani (che tra l'altro è anche autore della pellicola alla quale si ispira questo remake, 13 Tzameti). Attualmente l'attore è impagnato sul set di The Expendables, un nuovo progetto di Sylvester Stallone che vede riunite nello stesso film le più celebri star dei film d'azione, tra cui Arnold Schwarzenegger, Eric Roberts, lo stesso Stallone, Dolph Lundgren, Jet Li e tanti altri.

Jason Statham, professione assassino
Privacy Policy