Jason Schwartzman cambia vita

Nel pilot di 'Bored to Death', l'attore americano sarà uno scrittore alcolizzato che decide di emulare i protagonisti dei romanzi di Chandler e Hammett, inventandosi una nuova vita da detective privato.

Il prossimo autunno si prevede particolarmente impegnativo per Jason Schwartzman: l'attore americano - che attualmente è in sala doppiaggio per ultimare il suo lavoro sul film d'animazione The Fantastic Mr. Fox - ha accettato di far parte del cast di Bored to Death, episodio pilota di una nuova serie televisiva commissionata dalla HBO, e al tempo stesso girerà una nuova commedia prodotta da Judd Apatow, Funny People.

In Bored to Death - la cui sceneggiatura è curata da Jonathan Ames, che è anche produttore esecutivo del progetto insieme a Dave Becky, Sarah Condon e Stephanie Davis. - Schwartzman sarà Jonathan, un giovane scrittore di Brooklyn che dopo essere stato lasciato dalla sua ragazza, nel tentativo di riprendersi, decide di emulare i suoi eroi, ovvero i protagonisti dei romanzi polizieschi di Raymond Chandler e Dashiell Hammett.
Inventandosi una nuova vita da detective privato, Jonathan inizia ad accettare alcuni incarichi dai suoi clienti, e in alcuni casi risolverà le situazioni che gli vengono sottoposte, in altri invece peggiorerà le cose.

Nello stesso periodo Schwartzman sarà sul set di Funny People, nel quale affiancherà Adam Sandler, Seth Rogen ed Eric Bana, che torna al genere comico (per il quale era noto nella nativa Australia) dopo l'affermazione internazionale in pellicole come Munich e Troy.

Jason Schwartzman cambia vita
Privacy Policy