The Forgotten

2009 - 2010

James Van Der Beek guest in The Forgotten

Determinato a lasciarsi alle spalle il personaggio di Dawson Leery, l'attore ha accettato un sordido ruolo nella serie poliziesca della ABC.

Le fangirl che hanno pianto lacrime di disperazione alla fine di Dawson's Creek, maledicendo la scelta degli sceneggiatori di promuovere la coppia Joey/Pacey, continuano a strapparsi i capelli sulle scelte artistiche di James Van Der Beek che è intenzionato a lasciarsi alle spalle il biondo Peter Pan che sognava di diventare Steven Spielberg. Già l'inquietante Tobias interpretato per un doppio episodio in Criminal Minds (Raphael 1 e 2 parte) ha demolito buona parte della sua aria angelica e il Luke Carnes, stilista omofobico di Ugly Betty, ha fatto il resto. Non contento, ha suscitato i sospetti di Allison Dubois in Medium e ha vestito i panni di un regista narcisista con manie di grandezza in One Tree Hill.

Adesso lo vedremo nella nuova serie della ABC, The Forgotten, al fianco di Christian Slater in cui sarà Judd Shaw, un sordido uomo d'affari interrogato dal Network che si occupa di risolvere casi irrisolti che riguardano persone non identificate. La serie, prodotta da Jerry Bruckheimer, non sta riscuotendo una buona risposta dal pubblico e se i ratings non cominciano a salire potrebbe finire a ingrossare le fila delle serie cancellate. L'episodio in questione ha il titolo di Lucky John (tutti gli episodi hanno nel titolo il nome John or Jane, in riferimento all'espressione John Doe che gli Americani usano per cadaveri di cui non è nota l'identità) e andrà in onda martedì primo Dicembre.

James Van Der Beek guest in The Forgotten
Privacy Policy