James Van Der Beek e la televendita omofobica in Indiana

James e la collega Anna Camp impegnati nella televendita 'etero' per conto dell'Indiana Home Shopping.

In CSI: Cyber lo possiamo apprezzare in versione seria, ma James Van Der Beek ha spesso dimostrato di avere una spiccata vena comica e autoironica. Dai meravigliosi meme con cui prende in giro le sue perfomance in Dawson's Creek ai numerosi siparietti comici a cui ha preso parte, l'attore non si tira mai indietro quando si tratta di far ridere.

Stavolta il suo sense of humor si è scatenato contro l'omofobia. Poco dopo che il suo corto sui Power/Rangers ha conquistato 13 milioni di visualizzazioni su YouTube, Van Der Beek torna ironizzando sul Religious Freedom Act e sulle polemiche sollevate dal provvedimento in Indiana con un video targato Funny or Die. Nel video James e la collega Anna Camp guidano una televendita di piatti per conto dell'Indiana Home Shopping, ma cercano di evitare di vendere l'elegante servizio alle coppie gay. Coppie che non mancano di tempestarli di telefonate!

Indiana Home Shopping with James Van Der Beek and Anna Camp from Funny Or Die
James Van Der Beek e la televendita omofobica in...
Privacy Policy