Fleming

2015

James McAvoy: 'Non sarò Ian Fleming'

Il giovane attore ha smentito la sua partecipazione al biopic dedicato allo scrittore inglese che verrà girato prossimamente.

Il protagonista di Espiazione James McAvoy è sembrato molto divertito di fronte alle notizie che lo vorrebbero protagonista del biopic dedicato all'avventurosa vita del creatore di James Bond Ian Fleming, perché in realtà non ha alcuna intenzione di interpretare lo scrittore. Pare che il ruolo sia stato proposto a McAvoy alla fine dell'anno scorso, ma lo stesso attore ha dichiarato di non essere coinvolto in alcun progetto dedicato a Fleming. "Non credete a tutto quello che leggete. Non parteciperò alla lavorazione del biopic dedicato a Ian Fleming e non ho idea di come sia nata questa notizia. E' strano come altre persone confermino informazioni senza prima avere chiesto a me. Questo non significa che io non abbia apprezzato la sceneggiatura. L'ho letta con interesse e credo che sia un ottimo lavoro, ma non ho mai parlato con i produttori del film e non faccio parte del cast".

L'attore scozzese ha smentito con altrettanta sicurezza la sua presenza nella megaproduzione neozelandese The Hobbit. Come Tobey Maguire, neanche McAvoy incarnerà il ruolo del saggio hobbit Bilbo Baggins. Il nome dell'attore che interpreterà l'importante personaggio verrà reso noto solo alla fine del casting, attualmente in corso.

Due nuovi progetti attendono però il talentuoso James McAvoy: in primis il dramedy I'm with Cancer, dove interpreterà un giovane malato che affronta con grinta la lotta contro il tumore che lo ha colpito. Ad affiancarlo vi saranno Anna Kendrick e Seth Rogen. In più a breve prenderà il via la lavorazione del sequel del fortunato action Wanted - Scegli il tuo destino, dove l'attore tornerà a recitare assieme alla star Angelina Jolie.

James McAvoy: 'Non sarò Ian Fleming'
Privacy Policy