James Franco e Christian Slater in The Adderall Diaries

Un vero caso di cronaca. Un delitto maturato in un oscuro ambiente di violenza. Uno scrittore, a sua volta segnato da un'esistenza complicata, che indaga. Due attori che si confronteranno con un noir altamente drammatico.

L'eclettico James Franco e Christian Slater si ritroveranno fianco a fianco sul set di The Adderall Diaries, adattamento del memoir non lineare di Stephen Elliott Troppa vita.

"Mio padre potrebbe avere ucciso un uomo." Questo è l'incipit di una memoir che procede attraverso due indagini parallele. Da una parte un avvincente caso di cronaca nera: l'accusa di uxoricidio rivolta a un brillante informatico di nome Hans Reiser, che si proclama innocente, e la contemporanea ammissione di otto omicidi da parte di Sean Sturgeon, amico di Reiser, amante di sua moglie Nina e frequentatore degli stessi locali sadomaso di San Francisco in cui bazzica l'autore. Otto omicidi che non sono minimamente collegati con la morte di Nina e di cui nessuno ha mai sentito parlare. Peccato che non si riescano a trovare riscontri concreti, fattuali, alla spontanea confessione di questo serial killer venuto dal nulla... Dall'altra un'elettrica esplorazione della complicata vita dell'autore, che ha alle spalle una storia altrettanto tormentata, violenta e complicata.

James Franco si calerà nei panni di Stephen Elliott, autore del romanzo che indaga sul caso Reiser mentre è impegnato a scrivere il libro, mentre Christian Slater sarà Hans Reiser. Slater di recente è apparso nel discusso Nymphomaniac - Volume 1 di Lars von Trier.

James Franco e Christian Slater in The Adderall...
Privacy Policy