Jake Gyllenhaal: 'Interpreterò Joe Namath'

Il popolare attore conferma di essere ancora legato alla produzione del biopic sulla stella del football Joe Namath.

Dopo aver vestito (o meglio, svestito) i panni dell'indomito Dastan nel blockbuster Prince of Persia: Le sabbie del tempo, Jake Gyllenhaal fa chiarezza sui suoi futuri impegni lavorativi. L'attore ha confermato di essere coinvolto nel biopic dedicato alla leggenda del football americano Joe Namath. Il controverso quaterback dei New York Jets, ricordato non solo per le sue imprese sportive, ma anche per le sue intemperanze fuori dal campo, sarà incarnato da Gyllenhall in una pellicola di cui si parla fin dal 2007, ma la cui produzione è al momento sospesa. Ma Gyllenhall, di recente, ha dichiarato ai microfoni di MTV di essere ancora legato al progetto. "Il film su Joe Namath è qualcosa in cui sono coinvolto da tempo e spero che le riprese inizino il prima possibile. Ci stiamo impegnando con tutte le nostre forze perché il progetto diventi realtà" ha dichiarato l'attore.

Nel novembre 2007 lo sceneggiatore David Hollander venne ingaggiato per scrivere la sceneggiatura e lo scorso aprile il regista James Mangold è stato contattato per dirigere il film, ma al momento non si hanno conferme sul suo reale coinvolgimento. Quanto a Gyllenhaal, è lui stesso a rassicurare il pubblico assicurando di essere legato al progetto: "Interpreterò Joe Namath e dopo tutto l'allenamento necessario per Prince of Persia: Le sabbie del tempo non ho neanche bisogno di prepararmi fisicamente per il ruolo. Non so cos'altro mi occorra per calarmi nei panni di Joe Namath, ma lo farò".

Jake Gyllenhaal: 'Interpreterò Joe Namath'
Privacy Policy