Jackie Chan ritira l'Oscar alla carriera ai Governors Awards!

Durante l'ormai classica cerimonia pre-Oscar, Jackie Chan, Anne V. Coates, Lynn Stalmaster e Frederick Wiseman sono stati onorati con l'Academy Award per il loro importante contributo alla settima arte.

Cristiano Ogrisi

Creatività e longevità sono state le parole chiave all'ottavo Governors Awards, dove sono stati consegnati quattro Oscar a quattro personalità che hanno rappresentato in totale 225 anni di cinema.

I premiati sono Jackie Chan, la montatrice Anne V. Coates, la casting director Lynn Stalmaster e il documentarista Frederick Wiseman.

Skiptrace: il regista Renny Harlin e Jackie Chan sul set

L'attore di Hong Kong ha sollevato la serata con un discorso breve ma esuberante, dove ha affermato di aver visto anni fa un Academy Award a casa di Sylvester Stallone e di aver capito in quel momento che ne avrebbe voluto uno tutto per sé. Ora, dopo 50 anni di carriera, 200 film e molte ossa rotte, la missione è finalmente compiuta, dopo i dovuti ringraziamenti alla sua patria e ai suoi fan. Introducendo il suo intervento sul palco, Tom Hanks l'ha affiancato a figure fondamentali per il cinema come John Wayne e Buster Keaton, definendolo "chan-tastico".

Jackie Chan ritira l'Oscar alla carriera ai Governors Awards! conl
Jackie Chan riceve l'oscar alla carriera, nel 2016

Lynn Stalmaster, la prima casting director a ricevere un Oscar, ha ringraziato commossa tutti i grandi registi con i quali ha collaborato, tra i quali Billy Wilder, Robert Wise, William Wyler e Blake Edwards.

Nicole Kidman, introducendo il premio per Anne Coates, ha definito gli adetti all'editing gli eroi non celebrati dell'industria cinematografica. Per la montatrice britannica è il secondo Oscar dopo il successo 53 anni fa per Lawrence d'Arabia, del quale sono stati mostrati spezzoni inediti durante la serata di gala.

Wiseman, 86 anni, mai nominato all'Oscar, è stato celebrato per la sua longeva carriera, con 41 pellicole all'attivo, e per i suoi studi empatici della varie istituzioni americane.

Un ritratto di Frederick Wiseman

Tra il pubblico, grandi nomi come Tom Ford, Pedro Almodóvar, Damien Chazelle, Viola Davis, Alexandre Desplat, Isabelle Huppert, Ryan Reynolds, Arnold Schwarzenegger, Sylvester Stallone e molti altri.

Una cerimonia tranquilla, lontana dalle polemiche dello scorso anno riguardo il famoso caso #OscarsSoWhite, e aperta dalle parole della presidentessa dell'Academy of Motion Picture Arts & Sciences Cheryl Boone Isaacs, che ha parlato di inclusione come obiettivo strategico.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Jackie Chan ritira l'Oscar alla carriera ai...
Il Leone alla carriera Frederick Wiseman: 'Povero chi fa a meno dell'arte'
Jackie Chan ringrazia per l'Oscar: "Spero non sia l'ultimo, vero?"
Privacy Policy