J.J. Abrams e la casa stregata

Il regista produrrà con la sua Bad Robot un film ispirato a un articolo pubblicato sul New York Times

La Paramount Pictures ha acquisito i diritti di un articolo pubblicato dal New York Times dal titolo un tantino inquietante di Mistero sulla Quinta Avenue per farne un film che verrà prodotto dalla Bad Robot di J.J. Abrams. Gli sceneggiatori Maya Forbes, autrice della commedia The Rocker, e Wally Wolodarsky sono stati incaricati di trasformare lo spunto in un film.

Il pezzo del Times, scritto dalla giornalista Penelope Green, descrive un lussuoso appartamento dell'Upper East Side ristrutturato appositamente per contenere stanze segrete, messaggi nascosti, puzzle, poesie, codici e giochi per i quattro figli dei proprietari.

Gli acquirenti, Steve Klinsky e Maureen Sherry, economisti di Wall Street, hanno acquistato l'appartamento del 1920 con vista su Central Park nel 2003 per 8,5 milioni di dollari. Subito dopo hanno assunto il giovane architetto Eric Cloug per trasformare la casa in una vera e propria magione stregata con enigmi legati a un poema, un libro, una colonna sonora e una serie di personaggi storici (molti dei trabocchetti contenuti in essa non sono ancora noti ai proprietari).

Abrams sta attualmente ultimando il nuovo capitolo della saga di Star Trek la cui uscita è prevista per il maggio 2009, mentre firmerà solo come sceneggiatore la serie tv fantascientifica Fringe che andrà in onda in autunno sulla Fox.

J.J. Abrams e la casa stregata
Privacy Policy