J.J. Abrams: Adulting ed Electropolis in produzione

L'autore sta sviluppando due nuovi progetti, una commedia per la Fox e un cop drama per la CW.

Il creatore di Fringe, J.J. Abrams, continua a sfornare nuove idee per il prossimo palinsesto televisivo: in questio periodo la sua casa di produzione, la Bad Robot, sta lavorando a due nuovi progetti, una comedy per la Fox e un cop drama per la CW. Il primo pilot dal titolo Adulting, è un adattamento del libro firmato da Kelly Williams Brown Adulting: How to Become a Grown-Up in 387 Easy(ish) Steps. La Brown si diverte a illustrare tutta una serie di situazioni quotidiane e le reazioni appropriate che i lettori devono mettere in atto per non incorrere nel rischio di passare per degli impiastri, "E' saggio comprare la carta igienica in quantità enormi? Evitate di discutere delle vostre superstizioni in pubblico, ascoltate il giornale radio mentre vi vestite la mattina, così evitate figuracce se vi capita di parlare della situazione in Medio Oriente, cosa controllare quando si vuol prendere un appartamento in affitto, l'aggiornamento dello status su Facebook quando rompete con qualcuno vi farà davvero sentire meglio? Come scoraggiare le avance del tipo strano seduto alla scrivania vicino alla vostra" e altri piccoli, ma essenziali consigli per sopravvivere alla giungla quotidiana che chiamiamo vita. Abby Kohn e Marc Silverstein sono a bordo del progetto in veste di sceneggiatori e produrranno il pilot insieme ad Abrams e Bryan Burk.

Abrams ha confessato che sente nostalgia per il genere comedy, durante un'intervista ha ricordato il suo lavoro per Felicity "Mi manca scrivere per uno show che non sia strano o sci-fi. Quando scrivevo per Felicity era romanticismo puro, personaggi che si innamoravano l'uno dell'altra il cui unico problema era scegliere a quale festa partecipare o se scegliere un lavoro part-time o meno. Dialoghi divertenti, situazioni che mi piaceva descrivere", forse se il pilot va in porto J.J. potrebbe decidere di fare una capatina in sala autori, noi ce lo auguriamo.

Il progetto della CW invece tratta di una cop-series amientata durante le ore piccole a Los Angeles e vede l'autore riunirsi con Ken Olin, con il quale ha lavorato precedentemente con Alias. Electropolis segue le vicende di un gruppo di giovani polizotti che lavora sottto copertura e illustra il mondo dei ventenni losangelini che iniziano a vivere quando tutti gli altri sono tra le braccia di Morfeo. Anche questo progetto è in collaborazione con Bryan Burk, mentre Olin si occuperà della regia. Athena Wickham, Justin Feil e Kathy Lingg si occuperanno della produzione esecutiva. Questo è il secondo cop-drama che Abrams sta sviluppando, avendo già messo in cantiere un soggetto ambientato nel futuro dove i poliziotti lavorano fianco a fianco con dei partner cibernetici. Attualmente l'autore è impegnato nella post-produzione del sequel di Star Trek, Star Trek Into Darkness.

J.J. Abrams: Adulting ed Electropolis in...
Privacy Policy