Isaiah Washington fuori da Grey's Anatomy

All'attore di colore non è stato rinnovato il contratto per la quarta stagione della popolare serie televisiva.

Isaiah Washington non farà più parte del cast di Grey's Anatomy: all'attore di colore, che nella popolare serie televisiva interpretava il dottor Preston Burke, non è stato rinnovato il contratto per la prossima stagione della serie, come è stato confermato dalla ABC nei giorni scorsi.

Nei mesi scorsi Washington - che non ha preso affatto bene l'esclusione dalla serie - aveva fatto parlare di sé per essere venuto alle mani con il collega Patrick Dempsey (che nella serie interpreta il dott. Sheperd) e per aver insultato pesantemente T.R. Knight. A gennaio, in occasione dei Golden Globes, Washington aveva definito Knight "una checca" e l'attore in seguito aveva poi ammesso pubblicamente la sua omosessualità. Questo episodio aveva scatenato numerose polemiche, soprattutto da parte della comunità gay e Washington, per mantenere il suo posto nel cast della serie, era stato costretto a iscriversi ad un centro di sostegno psicologico oltre che a scusarsi con le associazioni gay.

Nella puntata finale della terza stagione di Grey's Anatomy che è andata in onda a maggio negli States, si lasciava intendere che il personaggio del dott. Burke avrebbe potuto lasciare la serie.

Isaiah Washington fuori da Grey's Anatomy
Privacy Policy