Irrfan Khan villain in The Amazing Spider-man

Spider-man ha trovato la sua nemesi per questo nuovo reboot: Khan interpreterà Nels Van Adder, che nei comics originali diventa poi il Proto-Goblin.

I puristi del comic The Amazing Spider-man saranno contenti di sapere che Marc Webb sta continuando a omaggiare la storia originale: Irrfan Khan è stato ingaggiato per interpretare il personaggio di Nels Van Adder, che nel fumetto viene usato come cavia da Mendel Stromm e Norman Osborn (il futuro Goblin) per testare le nuove sostanze chimiche che stanno sperimentando, che forniscono una forza sovrumana, artigli e zanne a chi le assume.

Tuttavia le caselle per la nemesi di Spidey di questo capitolo sono già riempite quindi probabilmente non vedremo un vero e proprio Proto-Goblin sullo schermo, così come ha confermato Kahn in un'intervista "non volevo diventare un'altra creatura mascherata", ma ha continuato dicendo che il suo sarà un ruolo chiave per la pellicola. Probabilmente il regista lo ha voluto nel film per creare già la mitologia che riguarda il Goblin ed essere già pronto per un secondo installment. Khan è stato notato dal regista grazie alla sua interpretazione nella serie In Treatment dove è stato ospite nel ruolo di un vedovo che cerca di adattarsi alla sua nuova vita in una terra straniera; ricordiamo anche le sue collaborazioni con The Millionaire, Il treno per il Darjeeling e The Warrior.

Irrfan Khan villain in The Amazing Spider-man
Privacy Policy