Good Night, and Good Luck

2005, Drammatico

IOMA 2006: ecco le nominations

Sono state annunciate le nominations degli Oscar dei web-cinefili italiani

Pietro Salvatori

Sono state annunciate domenica 2 Aprile, in diretta su RadioExplora (www.radioexplora.it) e sul forum ufficiale www.ioma.it, le nomination IOMA 2006. Il premio prende in considerazione tutti i film usciti in Italia dall'1 Marzo 2005 al 28 Febbraio 2006.

Un premio che è un modello sintomatico dei gusti cinematografici del pubblico italiano, e su tutti i giurati IOMA scelgono di far trionfare il film di Woody Allen, Match Point, al quale regalano 8 Nomination e tutte di grande importanza, incluse Film, Attore Protagonista Jonathan Rhys-Meyers, Attrice Non Protagonista Scarlett Johansson e Montaggio. Ad un passo dal trionfo con rispettivamente 7 e 6 nomine anche gli apprezzati Good night, and good luck di George Clooney (tra le altre Attore protagonista David Strathairn) e I segreti di Brokeback Mountain di Ang Lee (anche Attrice Non Protagonista Michelle Williams). Tra i più amati anche Munich di Steven Spielberg con 5 candidature importanti. Sembrano essere loro i più amati dell'anno, tutti candidati infatti come film, regia e sceneggiatura.

Chiude la cinquina dei film dell'anno un'opera orientale, una cinematografia sempre molto apprezzata dai giurati IOMA (e infatti tra le attrici protagoniste accanto alle americane Reese Witherspoon e Naomi Watts troviamo Lee Yeong-ae per Lady Vendetta), che dopo il successo di Ferro 3 - La casa vuota dell'anno scorso quest'anno omaggiano Old Boy di Park Chan-wook, che manca la cinquina della regia a favore di David Cronenberg con il suo A History of Violence ma si porta a casa anche due nomine per sceneggiatura non originale e montaggio.

Da segnalare poi il crescente amore dei giurati IOMA per gli attori italiani: dopo la vittoria di Toni Servillo come miglior attore per Le conseguenze dell'amore nel 2005 e quella di Margherita Buy nel 2004 per Caterina va in città, quest'anno sono addirittura tre gli interpreti nostrani a giocarsi la vittoria: da una parte Pierfrancesco Favino, candidato come non protagonista per Romanzo criminale di Michele Placido che si conquista anche le nomine per il film italiano e il cast, e dall'altra Giovanna Mezzogiorno e Angela Finocchiaro, rispettivamente protagonista e non protagonista del candidato La bestia nel cuore di Cristina Comencini.

L'appuntamento adesso è per il 30 Aprile quando sapremo i nomi dei vincitori (si vota dal 13 al 20 Aprile), ma vediamo insieme tutte le nominations degli IOMA 2006:

IOMA 2006: ecco le nominations
Privacy Policy