Motive

2013 - ....

Infinity, i film e le serie tv in catalogo a Maggio

Questo mese su Infinity: il cofanetto completo di Southland, le prime stagioni di Motive ed Heroes Reborn e le premere di Sully e Trafficanti.

Patrizio Marino
Motive: Lauren Holly in una scena della serie

Partirà il 3 maggio la serie crime canadese Motive che narra delle indagini della Detective Flynn, una mamma single che lavora nella squadra omicidi della sua città. Nel corso degli episodi ideati e prodotti da Daniel Cerone, è nota sin dall'inizio l'identità del killer; a distinguere questo racconto in episodi da tanti altri è l'attenzione posta sulle singole motivazioni celate dietro la commissione di ogni crimine.

Il cofanetto completo, dalla prima alla quinta stagione, di Southland sarà disponibile a partire dal 10 maggio; crime drama che racconta le vicende lavorative e personali di alcuni agenti, tra cui il giovane e inesperto poliziotto Ben Sherman (Ben McKenzie), affiancato dal veterano John Cooper (Michael Cudlitz), col quale imparerà a destreggiarsi e a sopravvivere ai pericoli delle strade della città e da altri membri dell'unità, come Lydia Adams (Regina King) che aspira a diventare la prima donna a far parte del reparto SWAT.

Prodotto dal Premio Oscar Cameron Crowe e J.J. Abrams, Roadies è un serial spericolato, romantico, dissacrante e struggente che ricostruisce il backstage di un tour musicale attraverso le storie di giovani che incontratisi per strada condividono le loro vite e passioni, tra cui quella comune per il rock. Dal 17 maggio su Infinity, Roadies conta su un cast composto da Luke Wilson (I Tenenbaum), Carla Gugino (Watchmen) e Imogen Poots (Non buttiamoci giù).

Il 24 maggio è la volta di Angie Tribeca, comedy che fa il verso ai più seri e maturi procedural drama, creata da Steve Carell e Nancy Carell, in cui una poliziotta veterana con dieci anni di esperienza nella sezione Really Heinous Crimes UNIT (RHCU) / Unità Crimini Davvero Odiosi della polizia di Los Angeles sarà costretta a far coppia con Jay Geils (Hayes MacArthur) e ad un eccentrico gruppo di detective con cui dovrà dare la caccia ai criminali fino a quando giustizia non sarà fatta.

I supereroi creati da Tim Kring in Heroes Reborn arriveranno il 31 maggio; reboot/sequel di Heroes, nella serie vedremo nuovi personaggi e una nuova storia che si rifà, però, alla prima stagione della serie madre. Questi umani evoluti, dotati di poteri paranormali, sono ora costretti a nascondersi, per non incorrere in discriminazioni sociali o restrizioni imposte dai governi; si ritroveranno coinvolti in un'epica lotta tra bene e male, tra chi cerca di usare i loro poteri soprannaturali a fin di bene e chi fa l'opposto.

Arrivano a maggio in modalità Infinity Premiere il film diretto da Clint Eastwood ed interpretato da Tom Hanks, Sully (dal 5 all'11 maggio), storia vera della straordinaria manovra di salvataggio intrapresa dal pilota Chesley Sullenberger che scelse il fiume Hudson come pista per un atterraggio di emergenza che evitò lo schianto e la morte dei passeggeri dell'aereo dai due motori fusi a causa dell'impatto con uno stormo di uccelli; la teen comedy A Cinderella Story: If the Shoe Fits (dal 12 al 18 maggio) in cui Tessa (Sofia Carson) scoprirà di possedere tutte le caratteristiche per poter diventare la nuova Cenerentola; Jonah Hill e Miles Teller sono i protagonisti di Trafficanti (dal 19 al 25 maggio), ispirato alla storia vera di due amici di Miami poco più che ventenni durante il periodo della prima Guerra in Iraq, che sfruttando un'iniziativa semisconosciuta del governo, iniziano una piccola attività relativa a contratti dell'esercito Usa; infine torna in replay, il film d'animazione emozionante e tutto da ridere Cicogne in missione (dal 26 maggio al 1 giugno) che nella versione italiana ha le voci di Alessia Marcuzzi, Federico Russo e Vincenzo Salemme.

Tra le novità fruibili su Infinity dal 1° maggio anche: The Nice Guys, pellicola ambientata negli anni '70 che ha unito sul set Russell Crowe e Ryan Gosling, detective impegnati in un omicidio che si rivelerà il caso del secolo; Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza (A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence), Leone d'oro nel 2014 diretto da Roy Andersson che in trenta piccole stazioni di un viaggio fatto di incontri e situazioni inaspettate offre un punto di vista originale sulla società di oggi; American Sniper, la storia ispirata al cecchino Chris Kyle, intepretato da Bradley Cooper; Come ammazzare il capo 2, film del 2014 scritto e diretto da Sean Anders in cui li trio composto da Nick (Jason Bateman), Kurt (Jason Sudeikis) e Dale (Charlie Day) ha come obiettivo quello di rapire il figlio del milionario Bert e chiedere un riscatto per ripagare i debiti di una truffa; ed ancora American History X, thriller con Edward Norton e Edward Furlong in cui si analizzano i casi di razzismo e neo-nazismo negli Stati Uniti; la saga Il padrino, la più celebre tra quelle cinematografiche di Francis Ford Coppola che trasformò in immagini le vicende della Famiglia Corleone nell'acerba New York in pieno dopo guerra.

Infinity, i film e le serie tv in catalogo a...
Chi è il vero Sully di Clint Eastwood: 'Guardare Tom Hanks è stata un'esperienza extracorporea'
Todd Phillips, dopo Una notte da Leoni ci presenta i suoi "Trafficanti"
Privacy Policy