Indro. L’uomo che scriveva sull’acqua: al via le riprese

Prendono il via le riprese del nuovo documentario di Samuele Rossi con Roberto Herlitzka e Domenico Diele.

Sono in corso in questi giorni le riprese di Indro. L'uomo che scriveva sull'acqua di Samuele Rossi, documentario su una delle voci più autorevoli e discusse del giornalismo italiano, Indro Montanelli, colui che ha raccontato instancabilmente il tormentato secolo scorso, dagli anni '30 fino alla morte nel luglio 2001.

Uomo dalla personalità complessa, che ha sempre preferito la propria libertà e rifiutato qualunque compromesso con il potere, Indro Montanelli è stato spesso al centro di animate discussioni che lo hanno portato ad essere messo ai margini di un'Italia nella quale verso la fine della propria vita non si riconosceva più. Il film, prodotto da Echivisivi e Alkermes in collaborazione con Sky Arte e con il sostegno del MiBACT, è un viaggio fra luci e ombre della controversa figura di Montanelli e verrà trasmesso in prima visione su Sky Arte HD il 22 luglio alle 21.10, in occasione del quindicennale dalla morte.

A caratterizzare il lavoro sarà la selezione delle pagine più singolari (di cronaca e non) dei suoi scritti, portati in scena da Roberto Herlitzka e Domenico Diele, rispettivamente nei panni del Montanelli maturo e di quello giovane. Ad impreziosire ulteriormente la narrazione gli interventi di scrittori, storici e artisti legati a Montanelli, assieme a giornalisti, colleghi e collaboratori.

Indro. L’uomo che scriveva sull’acqua: al via le...
Sangue del mio sangue: Marco Bellocchio e i misteri del convento
Privacy Policy