Indiscrezioni su Batman e Sam Worthington

Secondo un quotidiano australiano, l'attore potrebbe sostituire Christian Bale nel franchise di Batman. Notizie improbabili a parte, l'unica cosa certa è che Worthington sarà tra i protagonisti di due pellicole molto attese, che usciranno a breve: Terminator Salvation e Avatar.

Dopo le interpretazioni in Terminator Salvation e Avatar - che arriveranno nelle sale americane rispettivamente a maggio e dicembre - le quotazioni di Sam Worthington, l'attore australiano che ha al suo attivo numerose partecipazioni a serial televisivi e pellicole di scarso rilievo, sono destinate sicuramente a salire, al punto che potrebbe sostituire Christian Bale nel prossimo capitolo del franchise di Batman concepito da Christopher Nolan, almeno stando a quanto affermato dal quotidiano The Herald Sun.

La notizia appare ovviamente improbabile, considerato che attualmente Nolan è impegnato nella realizzazione di un nuovo film, e anche se non si esclude che possa riprendere in mano la saga di Batman, è impossibile che siano state già fatte considerazioni sul cast di un progetto che non è stato ancora avviato.
Attualmente Worthington è al lavoro sul set di The Debt, un thriller di John Madden nel quale interpreta un giovane agente del Mossad che è sulle tracce di un criminale di guerra nazista.

Indiscrezioni su Batman e Sam Worthington
Privacy Policy