Indiana Jones 5

2019, Azione

Indiana Jones: il quinto film potrebbe non essere l'ultimo

Il lungometraggio distribuito nelle sale nel 2019 potrebbe non rappresentare la fine della storia del famoso archeologo.

Il quinto capitolo della storia di Indiana Jones potrebbe non essere l'ultimo. Bob Iger, a capo della Lucasfilm, ha infatti rivelato che non si esclude la possibile realizzazione di ulteriori film: "Non sarà come con Star Wars, ma speriamo... attualmente siamo focalizzati su un reboot, o continuare e poi fare una specie di reboot. Lo riporteremo indietro e poi capiremo cosa fare".
Iger ha poi aggiunto: "Abbiamo Harrison Ford nel ruolo di Indiana Jones. Ma poi che direzione prenderemo? Ho avuto delle conversazioni su quello che potrebbe accadere ma non voglio parlarne. Non credo che raggiungerà le dimensioni dell'universo di Star Wars, ma penso ce ne saranno altri. Non sarà un unico lungometraggio".

Steven Spielberg, inoltre, ha rivelato che non ha intenzione di uccidere il famoso archeologo, a differenza con quanto accaduto a Han Solo in Il risveglio della forza, quindi dopo il progetto in arrivo nelle sale il 19 luglio 2019 il personaggio potrebbe tornare in scena.

Indiana Jones: il quinto film potrebbe non essere...
Steven Spielberg su Indiana Jones 5: "Harrison Ford non morirà"
John Williams comporrà le musiche di Indiana Jones 5 e Star Wars VIII
Privacy Policy