Underworld: La ribellione dei Lycans

2009, Azione

In USA un week end fantasy e il ritorno del Cavaliere oscuro

Arrivano nelle sale america Underworld: La ribellione dei Lycans e Inkheart - La leggenda di cuore d'inchiostro, e la Warner riporta nei cinema il comic-movie fenomeno del 2008.

Torna nelle sale americane il giorno dopo le nomination all'Oscar Il cavaliere oscuro; la Warner si aspettava forse qualcosa di più rispetto a quanto rastrellato ieri, ma, pur escludendolo dalla categorie principali, l'AMPAS gli ha comunque tributato otto nomination complessive: un ottimo viatico per un film che sul grande schermo esprime al massimo il suo favoloso potenziale. Non mancano i rivali per il film di Nolan, e hanno anche target almeno parzialmente analoghi: il terzo film della saga horror-fantasy di Underworld, Underworld: La ribellione dei Lycans, apre su quasi tremila schermi, e promette faville, almeno in termini commerciali, nonostante la dipartita dell'eroina dei due primi episodi, la soave Kate Beckinsale. Al suo posto c'è la statuaria Rhona Mitra, già eroina action senza paura in Doomsday di Neil Marshall. Al fianco della londinese Mitra, altri due eccellenti attori d'Albione, l'habituè della saga Bill Nighy e il nuovo acquisto Michael Sheen.

Arriva in 2600 sale un altro film che aspira a trasformarsi in franchise: Inkheart - La leggenda di cuore d'inchiostro è tratto dal bestseller fantasy di Cornelia Funke, e narra dell'avventura della piccola Meggie, che si trova costretta a salvare suo padre Mo dal personaggio di una fiaba che lui stesso ha evocato grazie al suo

Mirabel O'Keefe e Brendan Fraser in una scena del film Inkheart - La leggenda di cuore d'inchiostro
straordinario potere, quello di fare diventare reali i personaggi delle storie che legge ad alta voce. Nello straordinario cast Brendan Fraser, Paul Bettany, Helen Mirren, Eliza Bennett, Jennifer Connelly, Andy Serkis e Jim Broadbent.

Esce in limited Outlander di Howard McCain, avventura in salsa vichinga con James Caviezel, Sophia Myles, Ron Perlman e John Hurt; si cambia genere, invece, con il thriller Donkey Punch di Oliver Blackburn, incentrato sulla terrificante disavventura vacanziera di un gruppo di turisti britannici e in uscita in un pugno di sale su LA e NY. A Phoenix, Arizona, debutta invece l'action movie di John Madden Killshot, che vede tra i protagonisti la bella Diane Lane e quel Mickey Rourke appena onorato di una nomination ll'Oscar per The Wrestler.

In USA un week end fantasy e il ritorno del...
Privacy Policy